Secondo Morgan Stanley, questo titolo è una top pick nel mercato dell'energia pulita che potrebbe quasi raddoppiare

Secondo Morgan Stanley, Bloom Energy Corp. $BE+0.5% alcune opportunità promettenti.

La banca ha definito questo titolo una top pick e ha ribadito la sua raccomandazione "overweight" (sovrappesare) sul titolo. Ha inoltre mantenuto un obiettivo di prezzo di 29 dollari, il che significa che il titolo potrebbe fare un balzo del 92% rispetto alla chiusura di martedì.

Secondo l'analista Andrew Percoco, Bloom Energy è "la nostra top pick nel settore cleantech e un beneficiario chiave di diversi temi fondamentali". Percoco ha citato il valore crescente della generazione di energia in loco, o energia distribuita, come esempio. La crescente instabilità della rete e i vincoli di capacità sosterranno ulteriormente i produttori di celle a combustibile, ha affermato Percoco.

"La crescente domanda per la tecnologia delle celle a combustibile di BE, unita alla sua capacità di ridurre costantemente il costo dei suoi prodotti del 10-15% all'anno, dovrebbe portare a un'espansione significativa dei margini (+751 punti base nel periodo 2022-2025) e alla generazione di FCF nel 2024 e 2025, che non si riflette nella valutazione attuale", ha affermato Percoco. L'analista calcola che il titolo sia scontato del 37% rispetto ai concorrenti dell'idrogeno, sulla base del rapporto tra valore d'impresa e ricavi nel 2025.

Percoco prevede inoltre che il credito d'imposta per l'idrogeno pulito previsto dalla legge sulla riduzione dell'inflazione sarà un altro catalizzatore per le aspettative di fatturato del consenso tra il 2025 e il 2030.

La società stima che, in uno scenario rialzista, il titolo potrebbe balzare di oltre il 75% se Bloom Energy riuscisse a trarre vantaggio da una "crescita esplosiva", riducendo al contempo i costi e aumentando le bollette elettriche.

Il titolo ha guadagnato l'1,5% nelle contrattazioni pre-mercato di mercoledì. Il titolo è in calo del 21% fino al 2023.

UBS ha aggiornato il titolo del ristorante tecnologico, che potrebbe salire di quasi il 40%.

BE
$14.25 $0.07 +0.49%

UBS dice che è ora di "tirare le cuoia" su Toast Inc. $TOST+0.9%

In un rapporto di mercoledì, la banca ha alzato la raccomandazione sul titolo a "buy" da "neutral". Ha inoltre alzato il prezzo obiettivo a 30 dollari da 25 dollari, il che implica un potenziale di rialzo del 38% rispetto alla chiusura di martedì.

L'analista Rayna Kumar ha citato il miglioramento del potenziale di aggiunta di nuove attività trimestrali, oltre al miglioramento dei margini.

"Toast continua ad essere ben posizionata per cogliere la transizione in atto nel settore della ristorazione dalla tecnologia tradizionale alle soluzioni software integrate multicanale", ha affermato Kumar. "Mentre l'ambiente competitivo rimane intenso e l'incertezza macro incombe, Toast continua a dimostrare di essere un fornitore di prim'ordine, come dimostra la recente accelerazione delle aggiunte nette di nuovi locali".

Kumar prevede che gli investimenti di Toast porteranno a una crescita di oltre il 30% del profitto lordo nei prossimi due anni. Aggiunge inoltre che il contesto macroeconomico positivo sta migliorando le prospettive di crescita a breve termine del settore della ristorazione, il che potrebbe ulteriormente rafforzare le prospettive di Toast.

"Con il titolo scambiato a soli ~0,2x '25E EV/GP/growth, il mercato non sta valutando appieno la crescita sostenuta della linea superiore, la sana espansione dei margini e le prospettive stabili dei ristoranti", ha affermato Kumar.

TOST
$27.42 $0.25 +0.92%

L'azienda è ben posizionata per conquistare una quota di mercato ancora maggiore grazie all'espansione della sua offerta di soluzioni e alla domanda secolare di tecnologia per i punti vendita nei ristoranti, ha affermato Kumar.

Il titolo è salito di quasi il 4% durante la sessione di trading pre-mercato di mercoledì. Dall'inizio dell'anno, il titolo è salito di oltre il 20%.


No comments yet
Timeline Tracker Overview