Cosa c'è da sapere al mattino (8 settembre)


1. Le azioni statunitensi hanno chiuso giovedì in modo misto, con l'S&P 500 e il Nasdaq Composite che si sono indeboliti su Apple

Le azioni degli Stati Uniti hanno chiuso giovedì in modo misto. Gli indici S&P 500 e Nasdaq Composite sono scesi a causa del calo delle azioni Apple. Il calo delle nuove richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti ha aumentato le preoccupazioni sui tassi d'interesse e sul persistere di un'inflazione elevata. Gli investitori attendono il rapporto sull'inflazione statunitense di agosto, che sarà pubblicato la prossima settimana. Il Dow è salito dello 0,17% per chiudere le contrattazioni a 34.500,73 punti, il più ampio indice S&P 500 è sceso dello 0,32% a 4.451,14 punti e l'indice tecnologico Nasdaq Composite ha perso lo 0,89% per chiudere a 13.748,83 punti. L'indice di volatilità VIX è sceso dello 0,35% a 14,40 punti e il rendimento del titolo di Stato statunitense a 10 anni è sceso di circa quattro punti e mezzo base al 4,248%.

2. Le azioni europee sono state miste giovedì, con l'indice STOXX Europe 600 in calo per la settima sessione consecutiva.

Giovedì le contrattazioni sui mercati azionari dell'Europa occidentale si sono concluse in modo misto. Gli investitori hanno valutato, tra le altre cose, un rapporto sull'andamento dell'economia europea nel secondo trimestre. L'indice paneuropeo STOXX Europe 600 è sceso per la settima sessione consecutiva, la striscia più lunga dal febbraio 2018. Il calo è stato guidato dai titoli minerari, mentre i titoli del settore dei servizi di pubblica utilità hanno fatto meglio. Lo STOXX Europe 600 è sceso dello 0,14% a 453,67 punti e il DAX tedesco è sceso dello 0,14% a 15.718,66 punti, mentre il FTSE 100 britannico è salito dello 0,21% a 7.441,72 punti e il CAC 40 francese è salito dello 0,03% a 7.196,10 punti.

3. La Borsa di Praga ha perso terreno giovedì, trascinata al ribasso soprattutto da Erste e Komerční banka

Giovedì l'indice PX della Borsa di Praga è sceso dello 0,16% a 1.337,14 punti, quasi annullando il guadagno di mercoledì. A trascinarlo al ribasso sono state soprattutto le azioni delle società bancarie Erste e Komerční banka. La MONETA ha avuto un effetto opposto sull'indice.

4. Eventi attesi

Venerdì sera gli investitori valuteranno le notizie provenienti dal Giappone (PIL, partite correnti, spesa delle famiglie, bilancia commerciale). La mattina sarà dedicata all'inflazione tedesca e nel pomeriggio gli investitori si concentreranno sulla disoccupazione canadese o sulle scorte all'ingrosso statunitensi.

5. L'economia tedesca si indebolisce, la ripresa sarà più lenta secondo l'Ifo

Il raffreddamento dell'economia tedesca continua, con il prodotto interno lordo che dovrebbe aumentare dell'1,4% su base annua nel prossimo anno e dell'1,2% nel 2025, dopo una contrazione dello 0,4% prevista per quest'anno, ha dichiarato l'istituto economico Ifo in un outlook pubblicato giovedì, dopo che a giugno aveva previsto un aumento della crescita del PIL di 0,1 punti percentuali l'anno prossimo. Anche l'Istituto Leibniz per la ricerca economica di Halle (IWH) ha pubblicato un'altra stima dell'economia tedesca, che prevede un calo dello 0,5% quest'anno.

6. British American Tobacco accetta di vendere le attività in Russia e Bielorussia

British American Tobacco (BAT) ha accettato di vendere le sue attività in Russia e Bielorussia a un consorzio guidato dal management della sua divisione russa. Lo ha annunciato giovedì l'azienda, che lo scorso marzo si era impegnata a lasciare la Russia in risposta all'invasione dell'Ucraina da parte delle truppe russe. L'azienda non ha rivelato i termini finanziari dell'accordo. Secondo fonti del Financial Times, le attività della BAT dovrebbero essere vendute in perdita.

7. Microsoft: la Cina usa l'intelligenza artificiale e i falsi account per influenzare gli elettori statunitensi

I ricercatori dell'azienda tecnologica statunitense Microsoft hanno annunciato giovedì di aver scoperto una rete di account falsi sui social network controllata dalla Cina. Pechino sta cercando di influenzare gli elettori statunitensi attraverso di essi, anche utilizzando l'intelligenza artificiale (AI), ha riferito Reuters.

8. Il capo di QUALCOMM: l'intelligenza artificiale può dare nuova vita agli smartphone

L'intelligenza artificiale (AI) potrebbe dare nuova vita al mercato degli smartphone. Lo ha dichiarato in un'intervista alla CNBC Cristiano Amon, responsabile del produttore di chip statunitense QUALCOMM. Egli vede opportunità significative nella tecnologia AI. Lo sviluppo della tecnologia mobile potrebbe essere innescato dall'evento Snapdragon Summit di ottobre, che prende il nome dal chipset di QUALCOMM e viene utilizzato per presentare nuove tecnologie, prodotti e innovazioni.

9. L'economia dell'UE ristagna nel secondo trimestre e rallenta la crescita su base annua

L'economia dell'Unione Europea ha ristagnato nel secondo trimestre su base destagionalizzata, mentre ha registrato una crescita dello 0,2% nei primi tre mesi dell'anno rispetto ai tre mesi precedenti, ha dichiarato l'ufficio statistico Eurostat in un rapporto rivisto giovedì. La crescita del prodotto interno lordo su base annua è rallentata allo 0,4% dall'1,1% del primo trimestre. Si tratta di uno sviluppo peggiore rispetto a quanto dichiarato da Eurostat nel suo rapporto preliminare, secondo cui la crescita nel secondo trimestre è stata dello 0,5%.

10. Le esportazioni cinesi sono diminuite per il quarto mese consecutivo ad agosto, a causa del persistere del rallentamento del commercio

Le esportazioni dalla Cina sono diminuite dell'8,8% su base annua ad agosto, un calo minore rispetto a luglio e un risultato leggermente migliore delle aspettative. Tuttavia, si tratta del quarto calo mensile consecutivo, a conferma del fatto che l'attività commerciale rimane in fase di stallo. Le statistiche sono state pubblicate giovedì dall'ufficio doganale cinese. La Cina, talvolta soprannominata la fabbrica del mondo, sta lottando contro la debolezza della domanda globale. Il calo del commercio sta aggravando i problemi dell'economia cinese.


No comments yet
Timeline Tracker Overview