Si addensano nubi sull'NFT. È la fine di una tendenza insensata?

Premetto subito che non sono né un sostenitore né un oppositore della NFT. Lo considero semplicemente uno sviluppo che ha un uso teorico, un fondamento e uno scopo. Si tratta solo di capire se questo sviluppo troverà effettivamente applicazione. Dopo l'enorme clamore suscitato da questi token, l'interesse sembra ora scemare e gli investitori stanno abbandonando la nave che sta affondando a vista d'occhio. Ma questo scenario è davvero così nero o corrisponde semplicemente allo stato attuale del mercato?

NFT: il futuro o una bolla appena scoppiata?

Alla conferenza VeeCon di Gary Vaynerchuk, tenutasi per diversi giorni a Minneapolis, non ci sono stati segni di crollo di questo mercato.

Il cantante Pharrell Williams ha lasciato il palco dopo aver elogiato il Web 3.0 e ha detto a una folla entusiasta di collezionisti NFT: "State cambiando il paradigma proprio ora". Sembra una favola, un po' come i primi giorni di Internet...

Eppure, nelle sei settimane precedenti, più di 1.000 miliardi di dollari sono stati spazzati via dagli asset crittografici, mentre il valore degli NFT è sceso di oltre l'80% rispetto al picco di mercato. Non sembra più così favoloso...

Per l'imprenditore e moderatore della conferenza, le forti perdite nel settore delle criptovalute non hanno fatto altro che confermare il suo punto di vista: Vaynerchuk, o Gary Vee, come è noto, ha previsto più volte questo crollo, o "inverno NFT".

Lo dimostra questo articolo di oltre sei mesi fa

"L'avevo detto ad agosto, a luglio e a maggio", ha dichiarato Vaynerchuk in un'intervista a Yahoo Finance, "l'avevo previsto: un crollo causato dall'avidità a breve termine è assolutamente potenziale. È appena iniziata, c'è una correzione in corso".

D'altra parte, quando continui a ripeterlo, non è esattamente una previsione... devi colpirlo una volta 😂😂

Vaynerchuk, che ha fondato VaynerMedia, VaynerSports e una raccolta di NFT chiamata VeeFriends, ha affermato di essere in anticipo sui tempi nello spazio delle criptovalute in quanto uno dei primi evangelisti di NFT. Secondo l'esperto, la recente correzione è un sano controllo dell'eccessiva speculazione.

"Il macro è giusto - gli NFT saranno sempre qui", ha detto, "il micro è sbagliato, ecco perché stiamo correggendo". Una frase contorta, ma che ha senso.

La speculazione sulle criptovalute è stata folle come quando i domini valevano, ad esempio, 400 miliardi di dollari alla fine degli anni '90, ha detto Vaynerchuk, paragonando il boom delle NFT alla bolla delle dot-com . "Internet stava arrivando e avrebbe cambiato il mondo. Le valutazioni di Wall Street erano esagerate. Le valutazioni di NFT in questo primo anno sono esagerate... ma i fondamenti sono reali".

Dopo il suddetto crollo, il lustro delle campagne pubblicitarie delle celebrità che hanno messo la criptovaluta, la NFT e il Web 3 sotto i riflettori mondiali ha iniziato a svanire, soprattutto quelle andate in onda durante il recente Super Bowl di Los Angeles, soprannominato "Crypto Bowl" per il numero di campagne pubblicitarie sulla criptovaluta.

Mentre gli eventi geopolitici, l'aumento dell'inflazione e il crollo del mercato azionario hanno fatto crollare il valore delle criptovalute e degli NFT, non è stato così per altri oggetti da collezione. Una Mercedes del 1955 ha recentemente battuto un record mondiale d'asta per 143 milioni di dollari, mentre il dipinto "Marilyn" di Andy Warhol è stato venduto per 195 milioni di dollari. Ho scritto del prezzo record dell'auto qui:

Questo speciale tipo di investimento supererà in modo giocoso tutte le azioni e le criptovalute. Ma c'è una fregatura.

"Sono inferiori ai numeri completamente insostenibili della corsa all'oro di gennaio", ha detto. "E questo è il modo in cui accade sempre. Ero presente quando tutti scrivevano articoli e dicevano che internet è una moda".

Siamo alla nascita di una nuova Internet? Qual è la sua opinione?

Disclaimer:questa non è in alcun modo una raccomandazione di investimento. Si tratta di una sintesi e di un'analisi puramente mia, basata su dati provenienti da Internet e su altre analisi. Investire nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.


No comments yet
Timeline Tracker Overview