Celsius, ApeCoin e altre 3 criptovalute da vendere immediatamente a causa del crollo delle criptovalute

Che dire, ultimamente le criptovalute sono state trascurate. Gli investitori sono alla ricerca di rifugi sicuri, che queste monete semplicemente non rappresentano. Non so se questo sia un bene o un male. Ma certamente lo capisco. Le criptovalute sono terribilmente volatili ed era chiaro che, con la situazione attuale, sarebbero state le più colpite. Diamo un'occhiata più da vicino a 5 criptovalute che in questo momento stanno attraversando un periodo molto difficile e che non trovano posto nel mio portafoglio.

C'è una nuvola sulle criptovalute, la domanda è quante di esse sopravviveranno effettivamente nel futuro.

1. Celsius $CELUSD-5.0%

Se avete seguito la saga di Celsius, sapete che è una delle criptovalute più facili da riconoscere e vendere. La rete rappresenta tutto ciò che c'è di sbagliato nel settore, dalla centralizzazione alle attività illegali.

Andamento annuale del prezzo del Celsius, fonte: CoinGecko

Il token CEL ha iniziato a crollare il mese scorso, quando la società ha deciso di interrompere i prelievi. La mossa ha tagliato fuori 500.000 utenti dai loro fondi in nome della conservazione della liquidità dell'azienda. Alcuni hanno paragonato la mossa al congelamento delle azioni di Robinhood all'inizio dello scorso anno, quando la frenesia che circondava GameStop era al suo apice.

Ad aggiungere benzina al fuoco è stata recentemente una causa intentata contro l'azienda dal suo partner commerciale KeyFi. Un rapporto di Arkham Intelligence sostiene che entrambe le società hanno investito negligentemente i fondi degli utenti e hanno perso 390 milioni di dollari. KeyFi sta ora portando Celsius in tribunale per il presunto rifiuto di onorare l'accordo e per aver gestito uno schema Ponzi con il denaro degli investitori.

2. Monero $XMRUSD-0.8%

Monero è ora una delle principali criptovalute da vendere a causa della minaccia di una massiccia regolamentazione. Con i governi di tutto il mondo che stanno ultimando la regolamentazione delle criptovalute, le monete per la privacy hanno un bersaglio sempre più alto sulle spalle.

Andamento annuale del prezzo di Monero, fonte: CoinGecko

In quanto moneta a tutela della privacy, Monero funziona esclusivamente per consentire agli investitori di effettuare transazioni di fondi in modo anonimo. È una proposta allettante, molto popolare tra gli investitori che non vogliono il controllo del governo sul loro denaro. Tuttavia, la rete è minacciata dai crescenti requisiti di conformità alle linee guida sul know-your-customer (KYC).

L'Unione europea sta ultimando un emendamento alla legislazione antiriciclaggio esistente che riguarda le criptovalute e questo rappresenta un pericolo per Monero.

Per prevenire il riciclaggio di fondi ottenuti illegalmente, l'UE ha discusso di richiedere a tutte le aziende che operano all'interno dei suoi confini di implementare il KYC, la pratica di contrassegnare tutte le attività con informazioni identificative. Questo ovviamente va contro le premesse stesse di Monero e potrebbe rendere la piattaforma inutilizzabile all'interno dell'UE. Sebbene questa non sia la fine di Monero, ulteriori regolamenti simili in tutto il mondo la soffocheranno lentamente.

3. Ethereum Classic $ETCUSD-2.3%

Risparmiaci il dibattito su quale sia Ethereum: Ethereum Classic non sopravviverà a Ethereum.

Prima di tutto, Ethereum è molto più grande, il che gli conferisce una rete di sicurezza maggiore nel caso in cui questi crolli di criptovalute si diffondano ulteriormente. Inoltre, l'usabilità del nuovo Ethereum continua a crescere, mentre Ethereum Classic ristagna e invecchia.

Evoluzione annuale del prezzo di Ethereum Classic, fonte: CoinGecko

L'imminente fusione di Ethereum renderà il contrasto tra i due ancora più marcato. Ethereum Classic continuerà a utilizzare il proof-of-work, mentre Ethereum passerà al proof-of-stake. In questo modo, le transazioni sulla rete Classic continueranno a essere più lente rispetto alla nuova velocità di Ethereum. Inoltre, nuove tecnologie come lo sharding aumenteranno la scalabilità, consentendo a Ethereum di ospitare un numero ancora maggiore di utenti e sviluppatori sulla sua piattaforma.

Ethereum Classic può essere un successo tra alcuni utenti nostalgici, ma il suo fascino è molto limitato. Mentre Ethereum continua a sviluppare il suo sito di applicazioni decentralizzate (dapp) e diventa una superpotenza del Web 3.0, Classic sarà una reliquia.

4. ApeCoin $APEUSD-1.9%

I fan di Bored Ape Yacht Club sono devoti al loro progetto preferito, ma purtroppo molti altri investitori non lo sono. La criptovaluta ApeCoin è servita a capitalizzare l'entusiasmo che circonda la raccolta di token non fungibili (NFT), ma questo semplicemente non durerà per sempre.

Andamento annuale del prezzo di ApeCoin, fonte: CoinGecko

Il problema degli NFT è che, come qualsiasi altra opera d'arte o nuova tecnologia, non possono rimanere in voga per sempre. Le tendenze vanno e vengono, e le immagini di scimmie dall'aspetto relativamente simile non faranno eccezione. Da qualche tempo gli scettici si sono scagliati contro la collezione, in particolare a causa del fiasco del comico Seth Green che si è visto rubare il gettone della sua scimmia.

Anche ApeCoin, una criptovaluta creata per supportare la rete di Bored Ape, potrebbe cadere in disuso. I detentori di ApeCoin hanno già presentato delle misure per cercare di ripristinare l'entusiasmo intorno alla moneta. Tuttavia, queste misure di solito comportano unalimitazione artificiale dell'offerta per aumentare la domanda.

Quando l'interesse diminuisce, la domanda si riduce e alla fine scompare.

5. Axie Infinity $AXSUSD-2.5%

I giochi play-to-earn (P2E) sono un concetto unico che ha persino generato concetti spin-off come la nuova tendenza move-to-earn (M2E). Gran parte del merito di questa popolarità va ad Axie Infinity. Tuttavia, ora si trova in fondo e potrebbe finire del tutto.

Andamento annuale dei prezzi di Axie Infinity, fonte: CoinGecko

I prezzi di Axie Infinity hanno raggiunto il loro picco alla fine dello scorso anno, quando i token hanno superato i 160 dollari. Questo potrebbe essere considerato l'apice del gioco P2E sulla blockchain, con il token che ha superato le prime 25 criptovalute al mondo. Tuttavia, questa popolarità ha comportato dei problemi di crescita, tra cui una maggiore barriera all'ingresso. Il costo dell'acquisto di Axies, l'NFT necessaria per giocare, si aggirava sulle migliaia di dollari.

Ma quando gli sviluppatori hanno lanciato un titolo free-to-play per risolvere il problema, la rete era già in rapido declino. La catena di ronin su cui si basa Axie Infinity è stata violata, sottraendo all'ecosistema risorseper 650 milioni di dollari. I prezzi di AXS sono già crollati e sono ora inferiori del 91% rispetto ai massimi storici. Sembra altamente improbabile che Axie possa ritrovare il suo antico splendore.

Disclaimer: questa non è una raccomandazione di investimento, ispirata al testo di Brenden Rearick. Non sono un investitore professionista.


No comments yet
Timeline Tracker Overview