Questi sono i 3 settori che storicamente hanno sempre battuto l'inflazione. Potete approfittarne fin da ora

I tassi di inflazione sono aumentati come una catena che si strappa. Negli Stati Uniti sono arrivati a dieci e nel nostro Paese stanno lentamente raggiungendo i venti. È qualcosa a cui non siamo stati abituati negli ultimi decenni. Molti investitori sono quindi alla ricerca di una protezione, almeno minima, contro l'inflazione, che ne cancelli parzialmente gli effetti. Non c'è altro modo di scriverlo. Non si può battere un'inflazione così alta senza un rischio totalmente sproporzionato. Ma nel lungo periodo ci sono asset e settori che possono facilmente batterlo. Eccoli.

L'inflazione intacca i vostri risparmi. È quindi altamente consigliabile essere almeno parzialmente investiti

Ma sia che abbiamo raggiunto il picco dell'inflazione sia che ci stiamo avviando verso una recessione, Suze Orman, esperta di finanza personale, sostiene che nel lungo periodo si dovrebbe comunque puntare sulle azioni.

"Nel lungo periodo, le azioni offrono i migliori guadagni dopo aver tenuto conto dell'inflazione", scrive la Orman sul suo blog. "Le obbligazioni e i contanti faticano a tenere il passo dell'inflazione; solo le azioni hanno una storia di guadagni superiori all'inflazione".

Il suo consiglio è valido. Tuttavia, alcune aree del mercato azionario fanno meglio di altre durante i periodi di inflazione elevata. Che vogliate investire migliaia di dollari o solo una parte dei vostri risparmi, i tre settori seguenti potrebbero darvi una spinta in più nei prossimi anni.

Settore bancario

Nel suo blog, la Orman afferma che gli investitori dovrebbero essere preparati ad affrontare periodi in cui le azioni scenderanno di valore. Tuttavia, ciò offre anche l'opportunità di acquisire altri titoli di punta a prezzi stracciati. Quando si verificherà la prossima crisi (e lo farà), c'è un posto dove gli investitori dovrebbero guardare: le banche.

A differenza della stragrande maggioranza degli altri settori, le banche di solito ottengono risultati relativamente buoni quando la Fedstringe, perché sono sensibili agli asset. Quando i tassi di interesse aumentano, le attività delle banche, come le obbligazioni e i prestiti, tendono a crescere più delle loro passività, come i depositi. L'aumento dei tassi significa anche che le banche possono ottenere uno spread maggiore tra gli interessi pagati sui conti di risparmio e quelli guadagnati sui titoli di Stato.

Un altro aspetto positivo dell'acquisto di azioni bancarie è che non dovete pensarci troppo. Basta scegliere le due o tre banche più grandi del Paese, come Bank of America, Citigroup $C-1.1% e Wells Fargo, per avere tutta l'esposizione positiva all'aumento dei tassi di interesse di cui si ha bisogno. Non sto dicendo di comprarli senza pensare, ovviamente. Ma probabilmente è sempre un buon punto di ingresso.

Assicurazione

Anche se le persone tagliano i loro bilanci per compensare l'aumento dei tassi, sappiamo che i premi delle assicurazioni auto e vita continueranno probabilmente a essere pagati a prescindere.

Ciò significa che, sebbene il settore assicurativo non sia il più entusiasmante, si tratta di un'attività difensiva che può fornire un'ampia protezione del portafoglio, soprattutto perché le compagnie assicurative ottengono in genere rendimenti migliori sul loro "flottante" quando i tassi sono in aumento. Inoltre, le compagnie assicurative spesso pagano i dividendi agli azionisti, il che significa che potete contare su un po' di denaro extra qualche volta all'anno.

Metalli preziosi

Quando si tratta di investire in metalli preziosi, queste scelte azionarie possono valere il loro peso in oro. L'oro e l'argento sono da tempo considerati beni sicuri, il che significa che quando tutto il resto fallisce, il loro valore non diminuisce. È sempre possibile acquistare lingotti o monete di metalli preziosi, ma le azioni minerarie e gli ETF consentono di investire in questo settore a basso costo e senza dover trovare un deposito.

Inoltre, grandi società minerarie diversificate come Rio Tinto $RIO+0.4% e Freeport-McMoRan estraggono anche metalli come il rame, che attualmente sta vivendo un boom di domanda grazie al suo ruolo nella produzione di veicoli elettrici. Storicamente, il momento migliore per capitalizzare sui metalli è quando l'inflazione è destinata a salire, come in questo momento.

A dire il vero, personalmente non sono un grande sostenitore dei metalli preziosi. Tuttavia, per molti investitori può avere senso, e le parole di Suze sono assolutamente vere a questo proposito.

Disclaimer: questa non è in alcun modo una raccomandazione di investimento. Si tratta di una sintesi e di un'analisi puramente mie, basate su dati provenienti da internet e da diverse altre analisi. Investire nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.


No comments yet
Timeline Tracker Overview