Nozioni di base sulle criptovalute: strategie di trading sulle criptovalute

Ciò che probabilmente va detto subito è che il trading di criptovalute è un'attività ad alto rischio. Pertanto, se decidete di andare in questa direzione, è importante ricordare che, come ovunque, non ci sono soldi garantiti nel trading di criptovalute e se qualcuno vi dice il contrario, che con lui o con la sua strategia avete la garanzia di fare soldi, dovreste prenderlo con le molle.

Strategie di base per il trading di criptovalute.

Come ho detto nell'introduzione, il trading di criptovalute è un'attività ad alto rischio, poiché le criptovalute sono associate a un'elevata volatilità. Naturalmente, un rischio elevato comporta anche la possibilità di ottenere guadagni elevati, ma non è adatto a tutti poiché la volatilità è talvolta molto elevata.

Fluttuazioni di prezzo elevate, cali o pompaggi: tutto ciò è associato alle criptovalute. Per qualcuno potrebbe essere troppo rischioso, ma durante queste fluttuazioni i trader ben regolati possono guadagnare molto bene, ma devono seguire una strategia chiara, senza operazioni emotive e con la testa a posto, sapendo esattamente cosa si aspettano da quell'operazione.

I trader esperti possono guadagnare bene anche durante un mercato orso, quando il mercato è "pieno di sangue" e gli investitori inesperti si lasciano prendere dal panico e vendono le loro criptovalute a prezzi molto bassi. Questo post dovrebbe illustrarvi le opportunità e le strategie di trading più comuni relative alle criptovalute.

Analisi tecnica

Se volete entrare nel trading di criptovalute, dovreste imparare almeno le basi dell'analisi tecnica. Sì, so che sembra difficile e noioso, ma credetemi, conoscere almeno le basi dei grafici è molto vantaggioso e vi farà risparmiare o guadagnare denaro interessante. Io stesso non gli ho dato molta importanza all'inizio e poi me ne sono pentito.

Anche se all'inizio guardare i grafici, tracciare linee e identificare i livelli di prezzo chiave può sembrare sciocco, è uno dei migliori strumenti che si possano avere a disposizione ed è certamente meglio che non avere nulla. Per lo meno, essere in grado di trovare supporti e resistenze nel grafico...

Anche se può sembrare complicato, il trading di criptovalute combinato con metodi di TA adeguati può portare a molte opportunità di profitto elevate. Se siete intelligenti e attenti alle vostre operazioni e alla vostra strategia, probabilmente vi aspetta una corsa interessante e redditizia.

Strumenti di cui fare buon uso:

  • Tradingview - grafici e vari strumenti per l'analisi tecnica
  • Coinmarketcal - calendario degli eventi crittografici
  • Coinmarketcap - possibile monitoraggio del portafoglio e dei progetti di criptovalute
  • Tabtrader: un'applicazione per telefono che consente di seguire l'andamento delle criptovalute o del proprio portafoglio.

Avete anche la possibilità di utilizzare un broker come Etoro, che offre una funzione di social trading e una grande quantità di risorse, strumenti e guide per imparare i dettagli del trading di criptovalute e di quello tradizionale.

Strategia #1: Hodl

Hodl è una strategia di base per il trading di criptovalute a lungo termine per qualsiasi principiante. Richiede il minor numero di competenze ed esperienze di trading e può essere padroneggiato letteralmente da chiunque studi il progetto. Allora compratelo e poi banchettate (tenetelo). Si potrebbe pensare che la parola sia scritta male e che dovrebbe essere HOLD, ma il termine è nato in criptovaluta nel 2013 e ha preso piede.

Ilprincipio di base della strategia di trading sulle criptovalute HODL consiste nell'acquistare una criptovaluta con un certo potenziale e conservarla in modo sicuro e a lungo termine nella speranza di venderla in seguito a un prezzo più alto. La vendita può avvenire dopo un anno, qualche anno o addirittura un decennio, a seconda della vostra strategia e di quanto volete guadagnare dall'operazione. In sostanza, con questa strategia è sufficiente sapere dove acquistare la criptovaluta in questione e come conservarla in modo sicuro. Per quanto riguarda lo "stoccaggio" delle criptovalute, ho scritto un post separato in cui tutto questo è spiegato in modo più approfondito: Crypto Basics: Perché è pericoloso detenere criptovalute sugli scambi e come conservarle in modo sicuro

Naturalmente, questa strategia comporta anche alcuni rischi. In primo luogo, non c'è alcuna garanzia che il valore dei vostri beni si rivaluti. Il progetto potrebbe fallire, la rete potrebbe subire guasti o altri problemi, oppure potrebbero esserci alternative migliori in futuro. In secondo luogo, potreste perdere le vostre chiavi private, quindi conservarle in modo sicuro dovrebbe essere la vostra priorità.

Inoltre, potete sempre reinvestire i vostri profitti quando il mercato tocca il fondo. Sì, il gioco a lungo termine è ancora al centro dell'attenzione, ma ricordate di prendere profitto ogni volta che è possibile, o almeno dopo grandi aumenti di prezzo. Il fatto di tenere e non prendere profitti tende a portare le persone a prendere decisioni irrazionali non necessarie più in là nel tempo, il che è stato il mio problema nel non determinare ciò che volevo ottenere da un determinato investimento. Non ho preso profitto e il Bitcoin è sceso da 69.000 a 18.000 dollari. Quindi non siate avidi e fissate degli obiettivi per l'investimento, perché in questo mercato ci sono dei cicli che si accompagnano a grandi crolli.

Strategia 2: Swing Trading

È qui che entrano in gioco i grafici e l'analisi tecnica (TA). Per essere bravi nello swing trading, è necessario avere almeno una certa familiarità con le basi dell'analisi tecnica. Questo vi aiuterà a seguire i mercati e a sviluppare un sesto senso per i movimenti di prezzo significativi.

Dimostrazione dell'utilizzo dell'analisi tecnica

Lo swing trading consiste nel fare la mossa giusta al momento giusto. L'obiettivo è semplice: ottenere il massimo profitto possibile durante le fluttuazioni del mercato delle criptovalute. Sia che i prezzi siano in aumento o in diminuzione, si cerca sempre di catturare una parte del potenziale movimento dei prezzi. I trader swing di successo cercano di catturare una parte del movimento previsto e poi continuare a muoversi verso l'opportunità successiva, ma questo può anche significare solo poche operazioni a settimana, quindi è necessario avere molto più tempo a disposizione per farlo rispetto alla strategia HODL.

La chiave è stabilire punti di ingresso, stop loss e livelli di profitto specifici prima di ogni operazione e rispettarli. In questo tipo di trading viene spesso utilizzato anche lo STOP-LOSS, una funzione che consente di impostare una perdita accettabile per una determinata operazione, che dovrebbe basarsi sulla gestione del denaro.

Strategia 3: Daytrading

Va detto subito che si tratta già di un livello di trading così elevato e che non è assolutamente adatto a tutti. I daytrader sono persone che commerciano criptovalute per vivere e passano la maggior parte del loro tempo a fare trading. Sia che si tratti di acquistare o vendere attività, di fare trading sul margine o di scambiare contratti perpetui, essi effettuano ogni giorno molte operazioni diverse per cogliere i movimenti di prezzo favorevoli.

Non è facile e certamente non lo consiglierei ai principianti, perché possono essere necessari mesi o anni di apprendimento e di perdite per diventare un daytrader di successo e redditizio.

I daytrader devono seguire quotidianamente i grafici e tenere d'occhio le fluttuazioni dei prezzi, oltre a tenere traccia dei vari elementi fondamentali associati a un determinato progetto che possono influenzarne il prezzo. In qualità di daytrader, dovete fare amicizia con le fluttuazioni di prezzo delle criptovalute e vivere letteralmente di queste, indipendentemente dalla direzione del mercato. Per ogni movimento di prezzo, c'è anche una contro-operazione al punto di svolta - un'eccellente opportunità per aumentare i vostri profitti. Il day trading consiste nel prendere decisioni rapide per ridurre al minimo l'esposizione al rischio e massimizzare i profitti. Naturalmente, nessun trader ha sempre ragione al 100%, quindi dovete essere pronti a chiudere le posizioni anche in caso di perdite significative. Non si tratta solo di operazioni di successo.

Con questo tipo di strategia, consiglierei già di pagare per leggere varie università di trader di successo che creano tali università sotto forma di contenuti video di facile comprensione. E durante queste università, tendenzialmente, questi trader vi forniscono anche un supporto in termini di risposta alle vostre domande.

Queste sono le principali strategie di trading sulle criptovalute che potete utilizzare. Si differenziano per il livello di coinvolgimento, l'esperienza richiesta, le capacità di analisi tecnica, l'analisi fondamentale, il processo decisionale e la capacità di mitigazione del rischio. Pertanto dipende da voi quale strategia scegliere, io personalmente scelgo la strategia HODL. Preferisco investire il mio tempo e studiare bene il progetto e investire a lungo termine.

Se vi piace questo post, mi farebbe piacere ricevere un commento e un eventuale follow :)

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Hai un account? Poi accedi , o creane uno nuovo.

No comments yet
Timeline Tracker Overview