Questo investitore non ha MAI avuto un anno in perdita. Incontra Stanley Druckenmiller

Tutti conoscono Warren Buffett. Ma ci sono molti investitori meno noti che possono vantare risultati simili. Tra questi c'è Stanley Druckenmiller, che è riuscito a ottenere un rendimento medio di oltre il 30% all'anno e non ha mai avuto un anno in perdita.

Stanley Druckenmiller - probabilmente il miglior investitore "sconosciuto".

Molti investitori diventano famosi per i loro risultati, per le loro previsioni esilaranti o semplicemente perché sono rumorosi e molto visibili. Ma ci sono molti investitori che non sono così visibili ma che ottengono gli stessi risultati (se non migliori) di questi nomi famosi. E Stanley Druckenmiller potrebbe essere inserito proprio in questo gruppo.

Druckenmiller ha iniziato nel 1977 come dipendente di ruolo. Ma nel 1981 aveva già avviato una propria società, la Duquesne Capital Management.

Nel 1986 è stato nominato responsabile del Fondo Dreyfus. Come parte dell'accordo con Dreyfus, egli ha mantenuto la gestione di Duquesne. Nel 1988 è stato reclutato da George Soros per assumere un incarico presso il famoso Quantum Fund. Lui e Soros sono diventati famosi per una leggendaria acrobazia di cani e pony: hanno "rotto" la Banca d'Inghilterra . Nel 1992, in un evento noto come "mercoledì nero", hanno venduto allo scoperto la sterlina britannica e, secondo quanto riferito, hanno guadagnato più di 1 miliardo di dollari. Hanno calcolato che la Banca d'Inghilterra non disponeva di sufficienti riserve valutarie. Nel 2000 Soros se ne andò dopo aver subito grosse perdite nei titoli tecnologici. Da allora si è concentrato completamente su Duquesne Capital.

https://www.youtube.com/watch?v=ELlmZ7WAMgU

Nel 2010 ha deciso di chiudere il fondo perché, a suo dire, non era più sopportabile mantenere la pressione sulla performance con un capitale così ingente. In effetti, Duquesne Capital Management ha registrato un rendimento medio annuo del 30% senza mai perdere un solo anno. All'apice della sua carriera, ha gestito oltre 12 miliardi di dollari di attività solo nel suo hedge fund.

Il 18 agosto 2010, Druckenmiller ha annunciato ai clienti che avrebbe restituito i loro soldi e posto fine ai 30 anni di attività della sua società, adducendo un "alto tributo emotivo" per non aver soddisfatto le sue stesse aspettative". Ha sottolineato che non è facile ottenere grandi profitti gestendo somme di denaro molto elevate. Preferirei non sapere quali fossero le sue aspettative interne quando anche risultati così incredibili non erano sufficienti 🫣.

https://www.youtube.com/watch?v=BtMNls7O3FY

Mercoledì nero

A parte i suoi risultati a lungo termine, è diventato famoso per una cosa in particolare: lo shorting della BofE con Soros. E ha funzionato.

Nel 1990-92, l'Inghilterra ha sostenuto la sua moneta con miliardi di dollari per tenerla a galla. I commercianti di valuta di tutto il mondo avevano già iniziato a vendere allo scoperto la sterlina britannica, e la Banca dovette continuare a comprarla dal mercato per aumentarne il valore.

Molti se lo aspettavano, ma nessuno è intervenuto. Ci sono diversi motivi per cui nessun altro ha osato fare un passo così drastico. Prima di tutto, c'era la regola d'oro della finanza: non combattere la Fed. Poche persone nella storia hanno avuto l'audacia di sfidare una grande forza governativa come la Fed e di vincere. George Soros e Stanley Druckenmiller hanno distrutto la Banca d'Inghilterra, l'equivalente britannico di una banca nazionale. Nessun altro aveva l'intelligenza - o, si potrebbe dire, l'avidità - di tentare una simile mossa.

Come mai la situazione nel Regno Unito è peggiorata? L'evento, o meglio la persona, che ha innescato questa valanga è stato il Presidente della Bundesbank, Helmut Schlesinger. Il 15 settembre 1992 è stato intervistato dal Wall Street Journal e dal quotidiano tedesco Handelsblatt. Ha dichiarato che le valute europee devono essere riallineate e ha ventilato l'idea di una svalutazione. Secondo Schlesinger, la sterlina era troppo forte rispetto al marco tedesco.

Questi commenti hanno portato al mercoledì nero. I nostri due investitori citati stavano aspettando il momento giusto, ed è arrivato. Era il momento di colpire. Dopo il discorso di Schlesinger, il governo britannico sapeva che, a meno che la sterlina non si svalutasse, sarebbe rimasta probabilmente all'estremità inferiore della fascia del 6%. Ma se la moneta si svalutasse, crollerebbe. Il governo prevedeva di acquistare grandi quantità di sterline per aumentare nuovamente il valore della moneta. Alla fine, questo piano è fallito.

Il 15 settembre, Soros ha iniziato a shortare aggressivamente la sterlina britannica. Quando dico "shorting", intendo dire che vendeva sterline convertendole in altre valute e accettando di convertirle nuovamente in un secondo momento. Questo ha causato una drastica riduzione del valore della sterlina.

Il 16 settembre, all'apertura del mercato azionario, la Banca d'Inghilterra ha iniziato ad acquistare la propria valuta nel tentativo di scoraggiare i trader ribassisti. Soros, tuttavia, ha distrutto la sterlina non appena è salita anche di poco. La banca è intervenuta due volte prima delle 8:30, acquistando ogni volta ingenti quantità di sterline senza successo.

La lotta è proseguita fino al mattino. La Banca ha aumentato i tassi di interesse al 10%, poi al 12% e infine al 15% per invogliare gli investitori ad acquistare sterline. Non ha funzionato nulla. Il valore della valuta è sceso del 9,5% mentre Soros e la Banca d'Inghilterra hanno continuato a darsi battaglia per tutto il giorno. Alla fine ha vinto quella battaglia. Le sue abili tattiche gli hanno fruttato un profitto di oltre 1 miliardo di dollari.

https://www.youtube.com/watch?v=LJlXwF7ap7I

Se vi piacciono i miei articoli e le mie interviste, sentitevi liberi di seguirmi. Grazie! 🔥

Disclaimer: questa non è in alcun modo una raccomandazione di investimento. Si tratta di una sintesi e di un'analisi puramente mia, basata su dati provenienti da internet e da altre fonti. Investire nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Hai un account? Poi accedi , o creane uno nuovo.

No comments yet
Timeline Tracker Overview