Questa balena di criptovaluta potrebbe mandare Bitcoin a 5.000 dollari al pezzo domani

Le criptovalute, un fenomeno globale che ha affascinato il mondo negli ultimi anni. Nonostante il fatto che stiamo ancora imparando molto su questa tecnologia emergente, molti investitori hanno comunque investito, e dove se non nel primo pioniere Bitcoin con una fornitura limitata di 21 milioni di unità. Tuttavia, la storia di Bitcoin nasconde una verità oscura che potrebbe essere la rovina di questo "oro digitale". Di cosa si tratta veramente e come potrebbe, in poche ore, causare il più grande crollo del mercato delle criptovalute nella storia...


La vera identità di Satoshi Nakamoto, il creatore di Bitcoin, rimane un mistero. Ciò che si sa, tuttavia, è quanti Bitcoin questa persona (o queste persone) hanno estratto e quale sarà il loro valore, dato l'aumento vertiginoso dei prezzi.

Secondo i registri, Satoshi ha estratto fino a 1.125.150 Bitcoin sulla catena, rendendo questa persona/persone il minatore più prolifico del mondo. All'epoca, Bitcoin non valeva molto. Ora, però, ogni Bitcoin vale più di 36.000 dollari . Così, i Bitcoin posseduti da Satoshi valgono più di 40 miliardi di dollari.

https://twitter.com/JurajHajdu108/status/1350597573229350912

Se Satoshi dovesse vendere tutti i suoi Bitcoin $BTCUSD+3.5%, avrebbe senza dubbio effetti disastrosi su tutto il mercato. Tuttavia, molto probabilmente vedremo almeno uno dei seguenti scenari:

1. Non succederebbe nulla

Se Satoshi decidesse di vendere tutti i suoi Bitcoin, c'è un'alta probabilità che non succeda nulla. Essendo una persona molto intelligente, probabilmente venderebbe comunque i Bitcoin in piccole ondate.

In questo modo, poteva raccogliere lentamente il denaro senza causare fluttuazioni di prezzo significative. Dovrebbe anche registrarsi in varie borse per dissipare gli effetti. A lungo termine, però, il prezzo non fluttuerebbe mai.

2. Le criptovalute perderebbero valore

D'altra parte, il prezzo di Bitcoin $BTCUSD+3.5% e di altre criptovalute potrebbe semplicemente affondare una volta che ha deciso di vendere in un colpo solo. L'economia ci insegna che quando l'offerta aumenta, la domanda diminuisce. Ma dopo circa 10.000 Bitcoin avrebbe esaurito gli acquirenti perché i prezzi sarebbero già estremamente bassi 😅.

A questo punto non avrebbe senso continuare a vendere semplicemente perché non avrebbero alcun valore monetario per lui. Tuttavia, anche se spinto, Bitcoin potrebbe teoricamente sperimentare il più grande crash della storia e non recuperare mai più.

Non sto sostenendo che sia possibile affondare completamente Bitcoin, ma tali soglie di $1 a $5.000 sembrano purtroppo molto reali in questo scenario. È una possibilità meno probabile, ma Satoshi potrebbe davvero vendere i suoi Bitcoin in futuro.


3. Satoshi non venderebbe mai tutti i suoi Bitcoin

Se tu fossi Satoshi e avessi più di un milione di Bitcoin, li venderesti 🤔? Se siete come la maggior parte delle persone, la vostra risposta è sicuramente NO! È probabile che, come te, Satoshi non si libererebbe mai dei suoi Bitcoin. E, secondo me, ci sono quattro motivi per farlo:

Non si adatta alla sua visione

Chiaramente, qualcuno intelligente come Satoshi non venderebbe mai tutti i suoi Bitcoin in questo modo. La sua visione per $BTCUSD+3.5% è una valuta globale che nessun governo controlla. Vendere la sua quota può innescare una serie di eventi che renderanno praticamente impossibile la sua realizzazione.

I suoi Bitcoin sono troppo preziosi

Vendere tutti i Bitcoin di Satoshi sarebbe l'equivalente di qualcuno che vendesse tutte le sue azioni di Apple $AAPL+1.3% proprio quando la società stava iniziando a crescere.

Sarebbe assolutamente ridicolo. Bitcoin è la criptovaluta più calda al momento, e ha abbastanza influenza da influenzare tutte le altre criptovalute; ogni volta che il prezzo del Bitcoin sale, tutte le altre salgono con esso, e viceversa.

Queste fluttuazioni hanno permesso agli investitori di tutto il mondo di fare milioni e di apprezzare decine di migliaia di % negli ultimi anni. Più il prezzo sale, più i Bitcoin di Satoshi avranno valore e più lui diventerà ricco. Perché dovrebbe venderli?

Ama l'anonimato

Satoshi è anche noto per non essere famoso. Come abbiamo già stabilito, sappiamo solo che ha creato una rete. Non sappiamo il suo vero nome, la sua nazionalità o altro. Vendere tutti questi $BTCUSD+3.5% in una volta solleverebbe sicuramente le sopracciglia ed è solo una questione di tempo prima che qualcuno scopra che è lui. Questo sarebbe fuori carattere per qualcuno che ha preso le distanze da Bitcoin dal 2010.

Satoshi Nakamoto è senza dubbio una delle figure più enigmatiche del nostro tempo. Lui (o lei o loro) ha creato l'ecosistema che abbiamo e usiamo oggi. Se volesse vendere il suo 1 milione di Bitcoin, è probabile che sarebbe un processo metodico distribuito su diversi mesi 🤔.

Altrimenti, questa criptovaluta crollerebbe e potrebbe non riprendersi mai più. Tuttavia, data la crescita del Bitcoin $BTCUSD+3.5% negli ultimi anni, è improbabile che Satoshi venda i suoi Bitcoin. È molto più probabile che si sieda e guardi la sua ricchezza crescere lentamente ma inesorabilmente.

Se vi è piaciuto il mio post, vi consiglio di continuare su questo: La domanda da un milione di dollari: è troppo tardi per comprare criptovalute? O alla mia serie Metaverse: 4 mondi metaverse rivoluzionari in cui puoi iniziare a fare soldi oggi

DISCLAIMER: Non sono un professionista degli investimenti, solo un investitore al dettaglio interessato, quindi questa non è una raccomandazione di investimento.


No comments yet
Timeline Tracker Overview