Wall Street prevede che questi titoli saliranno dal 253% al 650%.

Sì, questo è un momento in cui tutta l'attenzione è sul conflitto Russia-Ucraina. I mercati sono in calo, l'incertezza prevale. Ma Wall Street sa che i mercati si riprenderanno prima o poi e questa può essere una buona opportunità per comprare alcuni titoli. Non devi comprare tutto in una volta, puoi fare una media delle tue posizioni.

Nei quasi 13 anni da quando il mercato azionario ha toccato il fondo durante la Grande Recessione, gli investitori hanno goduto di un rally quasi continuo. Grazie ai tassi di prestito storicamente bassi e alla politica monetaria, questa crescita è stata guidata principalmente dai titoli di crescita. Tuttavia, un gruppo selezionato di aziende in crescita emergente ha ancora una crescita significativa da venire. Secondo gli obiettivi di prezzo a 12 mesi fissati da analisti specifici e banche d'investimento che coprono i prossimi tre titoli di crescita, la loro crescita varia da un minimo del 253% a un massimo del 650%.

PLUG Power $PLUG+3.0%crescita implicita del 253%

La prima azienda che potenzialmente offre un potenziale di crescita pazzesco è il fornitore di soluzioni di celle a combustibile a idrogeno Plug Power. L'analista Amit Dayal di HC Wainwright è fermo al suo target di prezzo di 78 dollari per le azioni della società, precedentemente in forte crescita. Sulla base di dove lo stock ha finito lo scorso fine settimana, stiamo parlando di un aumento di ben il 253%.

Ilfurore su Plug Power è legato alla spinta della maggior parte dei paesi sviluppati a ridurre la loro impronta di carbonio negli anni e nei decenni a venire. Uno dei modi più semplici per affrontare le emissioni di gas serra è quello di promuovere l'energia rinnovabile o più pulita nei veicoli di trasporto come le automobili. Plug Power, che fornisce soluzioni per celle a combustibile a idrogeno e infrastrutture per hub di idrogeno, sarà una delle molte aziende che si prevede giocheranno un ruolo chiave in questa transizione verso l'energia verde.

Nel gennaio 2021, Plug ha acquisito due joint venture chiave, che hanno il potenziale per essere significativi motori di reddito a lungo termine. Per esempio, SK Group ha preso una partecipazione del 10% in Plug per formare una joint venture che cerca di portare la tecnologia delle celle a combustibile alle automobili e alle stazioni di rifornimento in diversi mercati asiatici. Circa una settimana dopo la partnership di SK Group, Plug e la casa automobilistica francese Renault hanno formato una joint venture, ora conosciuta come Hyvia . Hyvia mira a promuovere le soluzioni di celle a combustibile a idrogeno nel mercato europeo dei veicoli commerciali leggeri.

Inoltre, l'azienda beneficia delle sue relazioni esistenti con i giganti della vendita al dettaglio Amazon e Walmart. Entrambe le aziende usano la tecnologia delle celle a combustibile Plug Power nei loro carrelli elevatori.

Radice $ROOT+5.8% Implicito su 650%

Quando si tratta di azioni di crescita con un enorme rialzo, nessuna batte la compagnia assicurativa tecnologica Root - almeno in questa lista. Secondo Matthew Carletti di JMP Securities, Root vale 12 dollari per azione. Se questo obiettivo di prezzo dovesse diventare realtà, Root salirebbe a razzo del 650% nel prossimo anno.

Ciò che è eccitante di Root è il tentativo dell'azienda di sconvolgere il travagliato settore delle assicurazioni auto. Per decenni, le compagnie di assicurazione hanno usato fattori come lo stato civile e il punteggio di credito di una persona per determinare quanto rischio è esposto alla strada. Il problema è che il punteggio di credito di una persona non dice nulla sulla sua sicurezza al volante di una macchina.

Root sta cambiando questa dinamica utilizzando la telematica. In altre parole, Root si basa sulla sofisticata attrezzatura che si trova negli smartphone, come l'accelerometro e il giroscopio, per analizzare le forze G quando qualcuno frena, accelera e gira. Affidarsi alla telematica permette a Root di fornire ai conducenti un accurato preventivo di assicurazione auto che l'azienda ritiene rifletta veramente le loro abitudini di guida. Questo è in confronto alle compagnie di assicurazione auto legacy che occasionalmente forniscono plug-in che possono potenzialmente abbassare i tassi mensili di assicurazione auto dopo che un driver acquista una politica.

La grande incognita di Root è semplice: nessuna compagnia ha mai provato a usare la telematica per fissare i prezzi delle assicurazioni auto su larga scala. Nel frattempo, l'azienda sta perdendo un bel po' di soldi mentre cerca di migliorare la consapevolezza del suo marchio e dei suoi prodotti.

Ciò che è degno di nota, tuttavia, è che Root ha avuto diversi trimestri in cui le sue politiche scritte hanno prodotto un piccolo profitto lordo e un rapporto lordo di perdita per il periodo di incidenti ben al di sotto del 100%. Un valore inferiore al 100% indica una polizza scritta con profitto.

Ocugen: 334% di aumento implicito

L'ultimo titolo in crescita con una crescita potenzialmente enorme è la società di biotecnologie in fase clinica Ocugen. L'analista Robert LeBoyer di Noble Financial ritiene che le azioni Ocugen potrebbero raggiungere i 15 dollari entro i prossimi 12 mesi. Basandosi su dove le azioni hanno chiuso la scorsa settimana, questo rappresenta un aumento del 334%!

Anche se il nome dell'azienda si riferisce al suo lavoro nella ricerca di terapie per varie malattie legate agli occhi, il gioco di Ocugen sembra essere nell'arena dei vaccini contro i coronavirus. In India, l'azienda biotecnologica Bharat Biotech ha sviluppato e testato Covaxin in un trial con 25.800 persone. Quello studio ha prodotto un tasso di efficacia del vaccino del 78%, che alla fine ha portato l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a dare il via libera al vaccino di Bharat a novembre.

Il motivo per cui menziono Bharat Biotech è perché Ocugen ha firmato un accordo di commercializzazione con la società per Covaxin negli Stati Uniti e in Canada. Ma questo è il nucleo di Ocugen. Anche se Covaxin ha avuto il via libera dall'OMS, Ocugen non vedrà un centesimo di entrate a meno che gli Stati Uniti e/o il Canada non approvino la vendita di Covaxin.

Ognuno deve farsi una propria idea se è d'accordo con gli analisti di Wall Street. Per me, Plug Power è un progetto molto interessante, anche Root. Personalmente sarei abbastanza cauto con Ocugen, ma di nuovo il business Pharma è molto forte. Questo non è un consiglio di investimento, ma solo un riassunto delle opinioni degli analisti.

Fonte.


No comments yet
Timeline Tracker Overview