Previsione: le azioni AMD potrebbero salire di un enorme 500% entro il 2030: ecco cosa ci vorrà

Non è stato molto tempo fa quando $AMD-2.7% era più di un tentpolo e aziende come Intel $INTC-5.4% dominavano il settore. Ma i tempi stanno cambiando velocemente, Intel ha dormito negli ultimi anni e ha perso quote di mercato a favore di un concorrente come AMD. Sta prosperando come mai prima d'ora sotto la guida dell'amministratore delegato Lisa Su. Quali aspettative dovrebbero avere gli investitori per i guadagni futuri e quando la capitalizzazione di mercato dell'azienda supererà la pietra miliare dei mille miliardi di dollari?

Lisa Su è il CEO dell'azienda dal 2014

Dal primo giorno di lavoro di Su, le azioni $AMD-2.7% sono salite di un enorme
3.400%. La sua capitalizzazione di mercato ha superato brevemente la $INTC-5.4% di Intel per la prima volta questo febbraio.

Su ha riportato AMD dall'orlo della bancarotta sviluppando più chipset propri per le console di gioco, ha riavviato il suo business dei processori per contrastare Intel e si è assicurato che il business delle GPU continui a competere con i chip a basso prezzo di Nvidia $NVDA.-2.6%

Ma può AMD mantenere questo slancio nei prossimi anni e aumentare il suo valore di mercato fino a un possibile trilione di dollari entro il 2030?

Stime dell'azienda

La tabella di marcia di AMD sarà determinata dalla sua capacità di progettare chip più piccoli. A differenza di Intel, che produce i propri chip, AMD esternalizza la maggior parte della sua produzione a Taiwan Semiconductor Manufacturing $TSM-3.5%. TSMC ha attualmente un grande vantaggio su Intel nella "corsa al processo" per creare chip più piccoli, più densi e più avanzati.

AMD prevede di costruire sulla sua attuale generazione di CPU e GPU da 7nm con chip da 6nm e 5nm quest'anno. Lancerà i suoi primi chip a 4nm e 3nm nel 2023. I dirigenti dell'azienda credono che i suoi processori Ryzen continueranno a guadagnare terreno contro Intel nel mercato dei PC, mentre i processori EPYC diventeranno un'alternativa convincente agli Xeon standard di Intel nel mercato in rapida crescita dei data center.

Se AMD si attiene a questo piano ambizioso, dovrebbe mantenere il suo vantaggio su Intel

https://youtu.be/U9K2wVpdxv4

Stare davanti a Intel e tenere il passo con Nvidia

AMD controllava il 34% del mercato dei processori nel primo trimestre del 2022, mentre Intel deteneva il restante 66%. Tuttavia, se AMD lancia costantemente chip più piccoli ed efficienti di Intel nei prossimi anni, potremmo vedere la sua quota di mercato crescere ulteriormente.

In termini di GPU, l'azienda dominava il 19% del mercato, mentre Nvidia deteneva il restante
81%. AMD rimane chiaramente un outsider qui
, ma si attiene alla sua strategia tradizionale di vendere GPU più economiche.

Il business delle APU proprietarie di AMD dovrebbe anche beneficiare delle vendite costanti delle console PS5 di Sony e della serie Xbox di-0.7% Microsoft, che sono state originariamente lanciate alla fine del 2020. Entrambe le console saranno probabilmente dismesse prima del 2030, ma Sony e Microsoft potrebbero finire per rimanere con le APU di AMD per le loro console di gioco di prossima generazione.

A che velocità crescerà AMD nei prossimi otto anni?

Glianalisti si aspettano che le entrate di AMD crescano del 55% nel 2022, del 14% nel 2023 e del 10% nel 2024 per raggiungere 32 miliardi di dollari. La crescita a breve termine dovrebbe quindi rallentare.

Magià nel 2020, la direzione ha fissato un obiettivo di crescita delle entrate a un tasso annuo composto del
20% "a lungo termine
".
Se la crescita della top-line di AMD dal 2020 al 2030 segue questo ritmo, l'azienda potrebbe generare circa 60 miliardi di dollari all'anno entro la fine del decennio.

Nello stesso periodo, AMD avrebbe bisogno di aumentare il suo rapporto prezzo-vendite da 8,5 al momento della scrittura a quasi 17 volte le vendite - un livello che la società non ha mai raggiunto - per essere valutata 1 trilione di dollari.

Il risultato di tutto questo

Anche se l'azienda soddisfa i suoi obiettivi e raggiunge la sua crescita annuale dichiarata per i prossimi 8 anni, dovrebbe vendere a un rapporto prezzo/utili storicamente molto alto nel 2030, cosa che definirei piuttosto improbabile.

Quindi la conclusione è che AMD difficilmente raggiungerà una capitalizzazione di mercato di 1 trilione di dollari entro il 2030. Ma anche così, il titolo ha il potenziale per raddoppiare o addirittura triplicare nei prossimi anni, e questo vale certamente il rischio!

Tutti noi indossiamo i prodotti di questa azienda ogni giorno: Analisi delle azioni Nike

Questa non è una raccomandazione d'investimento e l'eventuale decisione d'investimento è interamente nelle vostre mani. Nel preparare questo articolo, ho attinto al lavoro dell'analista Leo Sun.


No comments yet
Timeline Tracker Overview