Analisi di Pentair: un aristocratico dei dividendi con una storia perfetta e un focus speciale

Un segmento che a prima vista sembra del tutto superfluo, ma che invece è perfettamente resistente e stabile? Questo è l'obiettivo principale di Pentair, che analizzeremo oggi.

Panoramica di base

Pentair $PNR-0.9% è un'azienda internazionale con sede negli Stati Uniti, specializzata nella produzione e vendita di un'ampia gamma di prodotti e soluzioni nei settori idrico, igienico ed energetico. L'azienda è suddivisa in tre segmenti principali: Acqua, Protezione degli edifici e Industria. Il segmento Acqua si concentra su prodotti e soluzioni nei settori della depurazione dell'acqua, della filtrazione, dei sistemi di declorazione e simili. Il segmento Protezione degli edifici offre prodotti e soluzioni nei settori della sicurezza antincendio, dell'installazione di sistemi di trattamento dell'acqua e simili. Il segmento Industrial offre prodotti e soluzioni per l'industria alimentare, chimica, farmaceutica e altri settori.

Il mese scorso, l'azienda è stata favorita da

Pentair si colloca tra le aziende stabili con un modello aziendale sostenibile. L'azienda ha una lunga storia e si distingue per l'alto livello di innovazione e ricerca e sviluppo. Nel 2021, l'azienda ha registrato un fatturato di 3,5 miliardi di dollari e impiega più di 9.000 dipendenti in tutto il mondo.

Contesto. A prima vista, un titolo leggermente più costoso

Sebbene Pentair presenti notevoli aspetti positivi, come il suo marchio globale, la sua cultura innovativa e il suo modello aziendale sostenibile a lungo termine, vi sono alcuni rischi che potrebbero influire negativamente sulla sua performance aziendale. Alcuni di questi rischi sono:

Dipendenza dal settore edile: Pentair dipende in larga misura dal settore edile e dal rinnovo e ristrutturazione delle infrastrutture. Un'eventuale flessione in questo settore potrebbe avere un impatto negativo sulle sue entrate.

Concorrenza: Pentair è in concorrenza con molte altre aziende del settore idrico, igienico ed energetico. Se una di queste aziende dovesse avere più successo o offrire prodotti o soluzioni migliori, i risultati commerciali di Pentair potrebbero essere influenzati negativamente.

Rischi commerciali esteri: Pentair è un'azienda globale e opera in molti paesi del mondo. Ciò significa che deve far fronte a rischi commerciali esteri quali fluttuazioni valutarie, cambiamenti nelle politiche commerciali, cambiamenti nelle situazioni politiche, ecc. Questi fattori possono avere un impatto negativo sui risultati e sui profitti dell'azienda.

Impatto della pandemia Covid-19: come molte altre aziende, Pentair è stata recentemente colpita dalla pandemia Covid-19. Se la situazione dovesse continuare a peggiorare, potrebbe avere un impatto negativo sui risultati aziendali.

Problemi con i fornitori: Pentair lavora con molti fornitori e produttori. L'insorgere di problemi con uno di essi potrebbe avere un impatto negativo sulla capacità di fornire prodotti e soluzioni.

Rischio di problemi ambientali: Pentair opera nel settore dell'acqua, dei servizi igienici e dell'energia, settori molto sensibili alle questioni ambientali e di sostenibilità. Un maggiore interesse da parte dell'opinione pubblica per questi temi e una maggiore enfasi sulle considerazioni ambientali potrebbero avere un impatto negativo sulle prestazioni aziendali di Pentair.

Cambiamenti nelle normative: Pentair è soggetta a diverse normative in materia di acqua, igiene ed energia. Eventuali cambiamenti significativi in tali normative potrebbero avere un impatto negativo sulle prestazioni aziendali.

Pentair $PNR-0.9% è un aristocratico dei dividendi con 47 anni di aumenti consecutivi. La sua attività ruota attorno a una gamma di soluzioni a base d'acqua, con particolare attenzione al settore delle piscine.

A parte un'eccezione, il dividendo continua a crescere in modo modesto. Fonte

A partire dal 2023, a seguito di un cambiamento nella presentazione dei segmenti, la società opererà in tre segmenti di business: Industrial & Flow Technologies, Water Solutions e Swimming Pools. Insieme, questi tre segmenti hanno contribuito a un fatturato consolidato totale di +4,1 miliardi di dollari nell'anno fiscale 2022.

Sebbene il settore delle piscine possa destare preoccupazione per la sua natura discreta, è importante notare che solo il 20% del settore è legato alla vendita di piscine. Il resto è in gran parte attribuibile alla riparazione e alla manutenzione. Inoltre, il 75% dei prodotti PNR si basa su scambi con oltre 75.000 partner commerciali.

L'enfasi sulle sostituzioni e sulla manutenzione garantisce stabilità e prevedibilità dei flussi di cassa ricorrenti e dei risultati operativi. Nell'anno in corso si è registrato un ammorbidimento del contesto della domanda, in parte dovuto alle difficili condizioni comparative con l'anno precedente. Nonostante il contesto difficile, l'azienda ha comunque chiuso l'anno con risultati solidi e superiori alle aspettative. Di conseguenza, le azioni sono salite del 9% il giorno della pubblicazione dei risultati.

Sebbene il titolo abbia ancora un certo potenziale di rialzo, potrebbe non essere sufficiente a soddisfare la maggior parte degli investitori. Anche se le prospettive sono promettenti, ci sono sicuramente investimenti migliori in circolazione.

Le vendite nette di PNR nel 4Q22 sono state di 1 miliardo di dollari, con un aumento dell'1,4% rispetto all'anno precedente. Tuttavia, le vendite core, che escludono l'impatto delle fluttuazioni valutarie e l'impatto delle recenti acquisizioni, sono diminuite del 3%, in quanto il calo dei volumi ha più che compensato il contesto favorevole dei prezzi. Il segmento Consumer Solutions ha contribuito al calo del fatturato core, che è diminuito dell'11% a causa di un calo del volume di 26 punti, compensato da un contributo dei prezzi di 15 punti. Il difficile contesto comparativo e la normalizzazione delle scorte in molte linee di prodotti del canale residenziale hanno contribuito alla debolezza.

Complessivamente, l'utile per azione rettificato del trimestre è stato di 0,82 dollari per azione. Pur essendo diminuito del 6% rispetto all'anno scorso, ha comunque superato le previsioni per il trimestre. Complessivamente, PNR ha chiuso l'anno fiscale 2022 con una crescita del fatturato del 9% e del reddito di segmento del 12%.

Le buone prospettive sono state raggiunte grazie alla probabile conclusione di un anno operativo difficile, con confronti difficili rispetto all'anno precedente, che hanno comportato una riduzione della domanda. Questa differenza nella domanda si è riflessa nei risultati del quarto trimestre, che hanno visto un calo dell'11% nelle vendite al consumo di base, con un calo dei volumi del 26%. Inoltre, la direzione ha riconosciuto che il 2023 sarà probabilmente un anno di recupero dell'eccesso di domanda realizzato dal 2020 alla prima metà del 2022.

Risultati del quarto trimestre. Fonte

Nonostante i risultati poco brillanti, l'azienda ha ancora fattori favorevoli dalla sua parte.

Innanzitutto, il 75% dei suoi prodotti è destinato alla sostituzione e all'assistenza. A ciò si aggiunge un'ampia base installata di circa 5,4 milioni di piscine con un'età media di 20-25 anni. Inoltre, solo il 20% del settore è costituito da piscine nuove. È quindi probabile che la domanda sia ricorrente e prevedibile anche nei cicli economici negativi.

Ciò è dimostrato dalla forte crescita del free cash flow negli ultimi cinque anni. In questo arco di tempo, l'azienda ha generato 2,0 miliardi di dollari di FCF con una crescita composta dei ricavi dell'8%. Guardando al 2023, PNR si troverà probabilmente in una posizione di cash flow ancora migliore, grazie al miglioramento del capitale circolante dovuto alla normalizzazione della catena di approvvigionamento.

Ciò dovrebbe consentire di generare una crescita del flusso di cassa libero in linea con la performance storica del 100% dell'utile netto. In linea con i periodi precedenti, questo porterà a un'ulteriore crescita dei dividendi. L'azienda ha aumentato il dividendo per 47 anni consecutivi. E secondo gli analisti, la convinzione che questa striscia di crescita sia in pericolo è minima. La probabile espansione dei margini nei periodi futuri migliorerà anche l'attuale posizione di capitale. Si tratta inoltre di uno dei principali catalizzatori della futura crescita del prezzo delle azioni. Tuttavia, il titolo è attualmente scambiato a circa 13,9 volte gli utili a termine. Nonostante ciò, ritengo che altrove si possano trovare offerte migliori e più allettanti.

Disclaimer: questa non è assolutamente una raccomandazione di investimento. L'investimento nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Io sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Hai un account? Poi accedi , o creane uno nuovo.

No comments yet
Timeline Tracker Overview